Regolamento

REGOLAMENTO DEL PREMIO CINEARTI “LA CHIOMA DI BERENICE”
Organizzato da CNA Nazionale
(CNA Benessere e Sanità e CNA Cinema e Audiovisivo)
e Fondazione ECIPA
per il 2018/2019

 

STRUTTURA DEL PREMIO

La “CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola E Media Impresa, (o “CNA Nazionale”), per il tramite delle sue due strutture CNA Benessere e Sanità e CNA Cinema e Audiovisivo, organizza il Premio Internazionale Cinearti “La Chioma di Berenice”, nato nel 1998, riconoscimento cinematografico italiano assegnato annualmente agli artigiani e artisti che operano nel mondo del cinema, con particolare riferimento alle seguenti attività professionali: acconciatori, truccatori, costumisti, scenografi e compositori di colonne sonore. Dal 2019 il Premio viene realizzato in collaborazione con CNA Cinema e Audiovisivo e premia, oltre alle categorie storiche citate, anche produttori, attori, registi, post-produzione. Può essere assegnato, altresì, un premio speciale alla personalità che si è maggiormente distinta nel cinema e nell’audiovisivo nell’anno di riferimento.

COMPOSIZIONE DELLE GIURIE

Il Premio è organizzato in due giurie. Una giuria vota per i migliori acconciatori, truccatori, costumisti, scenografi e compositori di colonne sonore. L’altra per i migliori produttori, attori, registi, e miglior post-produzione.
Le giurie del premio internazionale Cinearti “La Chioma di Berenice” sono selezionate tra i vincitori dei premi annuali e speciali degli anni precedenti.
In via transitoria, la giuria che vota per i migliori produttori, produttrici, attori, attrici, registi, e miglior post-produzione, essendo stata costituita nel 2019, sarà selezionata
con criteri di qualità dalla Presidenza di CNA Cinema e Audiovisivo e integrata individuando i membri tra i vincitori degli anni successivi.
Possono appartenere alle giurie, inoltre, personalità rappresentative della cultura e della società italiana.
L’elenco dei vincitori è consultabile presso la sessione “edizioni” del sito ufficiale del Premio.
I componenti di entrambe le giurie, per poter essere considerati tali, avranno preventivamente consegnato al titolare del trattamento, la CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola E Media Impresa, una liberatoria firmata.

PRESIDENTI DI GIURIA DEL PREMIO

I presidenti delle due giurie sono nominati in base a criteri che riconoscano comprovate professionalità nel settore del cinema e dell’audiovisivo.

ARTICOLI DEL REGOLAMENTO

Art.1
Le Giurie del premio internazionale Cinearti “LA CHIOMA DI BERENICE” assegnano undici riconoscimenti annuali per il cinema (migliori acconciature, miglior trucco, migliori costumi, miglior scenografia, miglior colonna sonora, miglior produttore, migliore produttrice, migliore attore, miglior attrice, miglior regista, migliore post-produzione) e undici riconoscimenti annuali per la fiction (migliori acconciature, miglior trucco, migliori costumi, miglior scenografia, miglior colonna sonora, miglior produttore, migliore produttrice, migliore attore, miglior attrice, miglior regista, migliore post-produzione). Su proposta delle presidenze di CNA Benessere e Sanità e CNA Cinema e Audiovisivo, può essere assegnato un premio speciale alla personalità che si è maggiormente distinta nel cinema e nell’audiovisivo nell’anno di riferimento.

Art.2
Concorrono ai riconoscimenti ufficiali del premio internazionale Cinearti “LA CHIOMA DI BERENICE” 2019 i film italiani e stranieri, film per la televisione e serie televisive e web series, presentati in Italia dal 1 novembre 2018 fino al 30 ottobre 2019, termine ultimo per le candidature.

Art.3
I riconoscimenti del premio internazionale Cinearti “LA CHIOMA DI BERENICE” sono attributi da:

  • Membri della giuria che vota per i migliori acconciatori, truccatori, costumisti, scenografi e compositori di colonne sonore.
  • Membri della giuria che vota per i migliori produttori, produttrici, attori, attrici, registi, e miglior post-produzione.

Art.4
Le giurie esprimono due voti esclusivamente in via telematica.

  • dal 30 settembre al 7 ottobre 2019 avrà luogo il voto per la selezione delle cinquine di premiazione riferite alle undici categorie annuali per il cinema e alle undici categorie annuali per la fiction, le serie televisive e le web series (migliori acconciature, miglior trucco, migliori costumi, miglior scenografia, miglior colonna sonora, miglior produttore, migliore produttrice, migliore attore, miglior attrice, miglior regista, migliore post-produzione)
  • dal 28 ottobre al 4 novembre 2019 avrà luogo il voto per la selezione dei vincitori di ciascuna categoria riferito alle cinquine di premiazione (cinque nominativi per ogni categoria di riferimento) in modo da determinare un singolo vincitore per ogni categoria di riferimento.

I membri della giuria possono esprimere una sola preferenza per ogni categoria di premiazione.

Art.5
I Premi vengono assegnati ai vincitori durante la cerimonia annuale di premiazione.

Art.6
La segreteria del premio, in tempo utile per le votazioni delle giurie, pubblica sul sito internet www.premioberenicecna.it la lista delle produzioni cinematografiche e audiovisive corredate di schede cast, informazioni e sinossi. Sul portale sono riportate le modalità di accesso e di votazione telematica.

Art.7
Per quanto riguarda il trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (RGPD), i partecipanti ed i giurati dichiarano, di aver preso visione degli elementi fondamentali del trattamento come indicati nell’informativa/consenso di seguito o in forma estesa presenti sul sito www.cna.it/privacy , e nel caso dei partecipanti, prestando il proprio consenso attraverso l’apposizione della firma nell’apposita sezione alla fine del presente regolamento.
Eventuali video-riprese e/o pubblicazioni su piattaforme video, multimediali, web o canali televisivi, vanno considerate a tutti gli effetti come parte integrante del trattamento e come elementi essenziali ed imprescindibili alla partecipazione all’evento.
Il trattamento dei dati da parte di CNA Nazionale verrà effettuato nel rispetto del RGPD da dipendenti e da collaboratori, designati ed autorizzati, nonché da strutture esterne che svolgono compiti tecnici e di supporto per CNA nominate responsabili.

Top