La Chioma di Berenice saluta Vincenzo Cerami –

Roma 17 luglio 2013
Sceneggiatore, giornalista, scrittore, poeta e narratore di storie, Vincenzo Cerami ci ha lasciato oggi all’età di 73 anni. Nato a Roma nel 1940 da genitori siciliani, fece tesoro di ogni incontro della sua vita, a iniziare da quello con Pier Paolo Pasolini, suo professore alle medie e di cui poi divenne l’assistente per il film Uccellini e Uccellacci.

Da lui mutò l’amore per la scrittura e la narrazione. La sua creatività innata si è poi nutrita di incontri ed amicizie particolari da Alberto Moravia a Federico Fellini, Massimo Troisi, Totò, Alberto Sordi, fino a Roberto Benigni che ha definito «la creatura più bella che abbia mai incontrato» con cui ha scritto La vita è bella e per cui ebbe la candidatura all’Oscar nel 1999 – Il piccolo diavolo, Il mostro e Pinocchio. Quest’uomo ha fatto dell’arte dell’incontro l’arte dell’apprendimento e dell’arricchimento della creatività. Nell’intro del suo sito si legge “il miglior incontro… il prossimo!” Noi glielo auguriamo oggi più che mai!


Top