La Chioma di Berenice… cambia il look! –

Ebbene si. Anche la nostra Berenice, ormai giunta al suo 15° anno di età, come una giovane donna adolescente cambia, cresce e cambia look! L’intento che l’ha vista nascere, quello di portare all’attenzione del pubblico il lavoro degli artigiani/artisti del cinema, truccatori, acconciatori, costumisti, scenografi, pero non è cambiato; anzi di questi tempi, più forte è l’esigenza di affermare che il lavoro e il saper fare di queste maestranze è un patrimonio culturale prezioso, di qualità e da difendere tanto quanto il diritto al lavoro di chi da una vita si dedica alla realizzazione dei prodotti cinematografici che oggi sono tasselli fondamentali della cultura della nostra società.

 

Berenice si fa più bella per attirare l’attenzione di chi è curioso di sapere cosa c’è dietro la macchina da presa, nelle ore di lavoro sui set e sui tavoli e nei computer di chi disegna, ricerca, ricrea, cuce, compone, costruisce e inventa. Berenice si mette in gran spolvero per indicare alle istituzioni che il “saper fare“ italiano in questo settore e un punto di forza, da rivalorizzare e da esportare, della nostra economia.

Vi invitiamo a curiosare nel sito e nelle varie rubriche, ma anche a comunicarci le vostre idee e i vostri suggerimenti. Intanto la macchina del premio si è già avviata e si ampliano le figure professionali cinematografiche protagoniste del nostro riconoscimento. Si aggiungono alle ben note categorie premiate anche i realizzatori di effetti speciali meccani e digitali e i compositori di colonne sonore.

Teneteci d’occhio da quest’anno saremo pieni di soprese!


Top