13° Edizione – 2011

LA TREDICESIMA EDIZIONE
Roma, Casa del Cinema, 04 novembre 2011

Confermata nel programma ufficiale del Festival Internazionale del Film di Roma nella sezione “Risonanze del Festival”, la speciale edizione 2011 del Premio Internazionale la Chioma si è tenuta presso la Casa del Cinema di Roma.

Per l’edizione 2011 la giuria, presieduta da Leo Gullotta, assegna due riconoscimenti alla Carriera, rispettivamente per le categorie di Trucco e Recitazione.

Il premio alla Carriera per la categoria Trucco viene assegnato ad Adriano Carboni erede di una delle più prestigiose famiglie di professionisti nel campo del Trucco e dell’Acconciatura. Adriano Carboni dal 1980 è il titolare del laboratorio di famiglia “Make up Carboni”: tra i lavori realizzati: “E la nave va”, “Ginger e Fred” di F. Fellini, “San Francesco” di L. Cavani, “Bastardi” di F. Del Zoppo e “Povere” di M. D’Epiro.

Il premio alla Carriera per la categoria Recitazione viene assegnato all’attrice Lilia Silvi. Ritenuta una delle più celebri attrici del panorama cinematografico italiano degli anni ’40, Lilia Silvi diviene celebre con il film di M. Neufeld “Assenza ingiustificata” del 1939 dove recita al fianco di Alida Valli. La consacrazione di Lilia Silvi arriva due anni dopo, nel 1941, con la partecipazione a due film di enorme successo di pubblico “Barbablù” di C. L. Bragaglia e “Scampolo” di N. Malasomma.

Durante la cerimonia di premiazione è stato proiettato il documentario “In arte Lilia Silvi” di Mimmo Verdesca, presentato nella sezione “Off Doc” del Festival Internazionale del Film di Roma.


I premiati di questa edizione

Premi alla Carriera

  • Lilia Silvi (attrice)
  • Adriano Carboni (acconciatore)
Top