ECCO LE CANDIDATURE 2015 –

XVII° EDIZIONE
PREMIO INTERNAZIONALE
CINEARTI “LA CHIOMA DI BERENICE”

Si terrà il prossimo 18 ottobre presso “Teatro Salone Margherita” in Via dei Due Macelli 75, la XVII edizione del Premio Internazionale Cinearti “La Chioma di Berenice”, condotta quest’anno da Giancarlo Magalli. Il riconoscimento, istituito nel 1998 dalla CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) e da Cosmoprof, la più importante rassegna mondiale della bellezza.

L’idea di questo riconoscimento,  che nel passato era inserito nel calendario ufficiale del Festival del Film di Roma nella sezione “Risonanze”,  è nata nel 1998 dagli  imprenditori artigiani  del settore della bellezza della CNA come omaggio alla fantasia e bravura  di acconciatori, truccatori, costumisti, scenografi e compositori e realizzatori di effetti digitali  per il cinema .

Sono infatti questi artigiani e artisti dello spettacolo  , che attraverso la loro professionalità e creatività influenzano mode, tendenze e lo stile  dei nostri giorni e spesso si dimentica che questi  sono professionisti indispensabili per la realizzazione e caratterizzazione di ogni personaggio  e per la riuscita di qualsiasi produzione cinematografica.

Lavoratori, imprenditori di se stessi,   che sempre più spesso trovano  reali difficoltà occupazionali nelle ristrettezze che il cinema italiano  è costretto ad affrontare e che però sono chiamati a lavorare in produzioni internazionali, pur venendo   trascurati e relegati nei titoli di coda che nessuno legge.  Oggi la Chioma di Berenice vuole mettere sotto i riflettori  il loro estro , la loro arte e il loro saper fare artigiano

Nell’edizione 2015 le candidature per ogni categoria di premi sono state individuate grazie al voto dei 113 vincitori delle scorse edizioni. Il 18 ottobre 2015 la Giuria del Premio assegnerà 10 riconoscimenti e 2 premi speciali. Quest’anno sarà presieduta, in qualità di Presidente, il regista autore Ugo Gregoretti che assegnerà anche un premio speciale ad un regista.

Candidature del Premio Cinearti “La Chioma di Berenice” 2015

SEZIONE CINEMA:

Film, migliori acconciature

  • Daniele Tartari per “Ho ucciso Napoleone
  • Francesco Pegoretti per “Il racconto dei racconti
  • Alberta Giuliani per “Latin lover
  • Marco Perna e Aldo Signoretti per “Youth, la giovinezza
  • Patrizia Corridoni per “Il leone di vetro

Film, miglior trucco

  • Gino Tamagnini e Diego Prestopino per “Il racconto dei racconti
  • Ermanno Spera per “Latin lover
  • Francesco Lodoli e Glora Pescatore per “Meraviglioso Boccaccio
  • Maurizio Silvi e Matteo Silvi per “Youth, la giovinezza
  • Anna LazzariniIl leone di vetro

Film, migliori costumi

  • Massimo Cantini Parrini per “Il racconto dei racconti
  • Lina Nervi Taviani per “Meraviglioso Boccaccio
  • Carlo Poggioli per “Youth, la giovinezza
  • Fulvio Amendolia per “Il leone di vetro
  • Maria Rita Barbera per “Ho ucciso Napoleone

Film, migliore scenografia

  • Ludovica Ferrario per “Youth, la giovinezza
  • Dimitri Capuani e Alessia Anfuso per “Il racconto dei racconti
  • Emita Frigato per “Meraviglioso Boccaccio
  • Virginia Vianello e Paolo Bandiera per “Il leone di vetro
  • Paola Bizzarri per “Mia madre

Film, migliore colonna sonora

  • Gianluca Misiti per “Noi e la Giuia
  • Gabriele Roberto per “La prima volta di mia figlia
  • Giuliano Taviani e Massimo De Lorenzo per “Anime nere
  • Nicola Piovani per “Hungry hearts
  • Raphael Gualazzi per “Un ragazzo d’oro

SEZIONE FICTION:

Migliori acconciature

  • Aldo Signoretti e Ferdinando Merolla per “I Borgia III stagione
  • Sergio Gennari per “La freccia del Sud Pietro Mennea
  • Massimialiano Gelo per “I segreti di Borgo Larice
  • Massimiliano Duranti per “L’oriana
  • Carla Indoni per “Romeo e Giulietta

Miglior trucco

  • Sergio Gennari per “La freccia del Sud Pietro Mennea
  • Stefania Santinelli per “I segreti di Borgo Larice
  • Milan Vlecek per “I Borgia III stagione
  • Mauro Meniconi per “L’Oriana
  • Elisabetta Emidi “Romeo e Giulietta

Migliori costumi

  • Alessandro Lai per “Romeo e Giulietta
  • Sergio Ballo per “I Borgia III stagione
  • Maurizio Basile per “I segreti di Borgo Larice
  • Lia Francesca Morandini per “L’Oriana
  • Enrica Biscossi per “La bella e la bestia

Migliore scenografia

  • Stefano Maira Ortolani per “I Borgia III stagione
  • Nello Giorgietti per “La freccia del Sud Pietro Mennea
  • Marta Maffucci per “Romeo e Giulietta
  • Cosimo Gomez per “La bella e la bestia
  • Paki Meduri per “Gomorra 2, la serie

Migliore colonna sonora

  • Andrea Guerra per “Il giovane Montalbano
  • Savio Riccardi per “Le tre rose di Eva 3”
  • Stefano Caprioli per “I segreti di Borgo Larici
  • Pivio de Scalzi per “L’angelo di Sarajevo
  • Emanuele Bossi per “La dama velata

Info e contatti
Segreteria del Premio Tel. 06 44188205


Top