Sotto copertura 2

Regia: Giulio Manfredonia
Torna alla lista edizione 2019

Candidati

Miglior Attore Claudio Gioè
Migliore Attrice Alessandra Costantini
Miglior Costumista Alessandro Lai
Miglior Musicista Tony Brundo
Miglior Musicista Pasquale Laino
Miglior Musicista Federica Bello
Miglior Musicista Emanuele Bossi
Miglior Produttore Luca Bernabei
Miglior Produttrice Matilde Bernabei
Miglior Regista Giulio Manfredonia
Miglior Truccatore Giancarlo Del Brocco

Michele Zagaria vive in un inaccessibile bunker nascosto sotto i reticoli di case di Casapesenna, suo paese natale, e dà lì continua a dirigere il suo impero criminale tra racket, cemento e grandi opere italiane. Michele Romano, il capo della mobile di Napoli, non ha nemmeno tempo di celebrare a dovere l’arresto del boss Iovine, perché deve tornare subito in azione e mettersi sulle tracce di Zagaria.

Microspie, appostamenti, incroci di dati, ma i risultati tardano ad arrivare. Per prendere il boss, Romano sarà costretto a trattare con i confidenti, calandosi nella zona grigia tra bene e male per raccogliere informazioni di prima mano dai camorristi, una mossa che rischia di distruggergli la carriera. Nel frattempo, a Casapesenna arriva Agata: è cresciuta a Barcellona, ha studiato nelle migliori università, ma non ha mai conosciuto i suoi genitori e dopo ventitré anni, è tornata per conoscere il lontano parente che l’ha sempre mantenuta, ovvero lo “zio Salvatore”.

Ad accoglierla trova Nicola, un giovane del posto, schivo e affascinante, che la tiene sotto controllo, giorno e notte. La relazione tra loro non è facile ma sono troppo diversi per non attrarsi: per Agata l’impatto con quel mondo è un vero trauma e lo sarà ancora di più scoprire che lo zio altri non è che Michele Zagaria. Riuscirà Romano, con la sua squadra, a uscire pulito dall’indagine su di lui e ad assicurare alla giustizia l’ultimo e più pericoloso boss dei casalesi?

Top