La mafia uccide solo d’estate 2

Regia: Pif Luca Ribuoli

La voce fuori campo narrante di tutta la serie è di Pif, che impersona (solo vocalmente) il piccolo protagonista Salvatore Giammarresi da adulto. La trama narra le vicende di una famiglia comune della Palermo di fine anni ’70, nella quale si susseguono i fatti che l’hanno caratterizzata nel corso del tempo, alternando verità e finzione televisiva. Nella prima stagione della serie, ambientata nei primi sette mesi del 1979, sono presenti alcuni flashback in cui la narrazione si sviluppa in periodi differenti. Luogo centrale di Palermo dove è ubicata la casa dei Giammarresi è la suggestiva piazza Sant’Anna.

Top