1968mm

Regia: Jerry Rothwel, Felix Kriegsheim, Stefano Strocchi
Torna alla lista edizione 2019

Candidati

Miglior Produttrice Maria Cicogna
Miglior Regista Stefano Strocchi

Una serie che tratta in modo inedito e originale i fatti dell’anno che ha segnato il ‘900 con i suoi conflitti urbani e le sue utopie sociali.

“1968mm” presenta il leggendario 1968 con centinaia di filmati girati in Super8, dando la possibilità a tutti i protagonisti di questa Grande Storia di narrare per immagini la propria vita privata, le feste, la famiglia, i viaggi che hanno caratterizzato quel periodo.

Nel primo episodio Paolo Mieli, cronista de L’Espresso, racconta del suo viaggio nella capitale francese per documentare il maggio parigino.

Nel secondo episodio, la produttrice romana Marina Cicogna parla della distribuzione nelle sale italiane del cult didattico/erotico “Helga”, che diventa campione di incassi nelle sale italiane del 1968.

Nel terzo episodio si racconta il viaggio in macchina dei due comunisti italiani Orazio Antonacci e Nicola Scalfini, che vanno a Praga spinti dalla curiosità di assaporare quella euforia generale che per la prima volta si respira al di là della cortina di ferro.

Top